Come punti d’attrazione nella zona ricordiamo Vetta Heniu, Vetta Ineu, Lago Lala.

Esistono alcuni percorsi turistici nella zona, di cui sarebbero più importanti i seguenti:

  1. Monti Bargau – Vetta Heniu Mare, tramite la località Lesu, sulla via d’esercizio forestale Valle Arsurii.

Sulla Vetta Heniu Mare si trova l’impianto ripetitore radio-TV che serve la regione nord della Transilvania. Sempre qui si apre un panorama particolare sulla catena di villaggi siti nella Valle Bargau e parziale sulla Valle Somes e Monti Rodna.

  1. Monti Bargau – Vetta Heniu Mare (1611 m), tramite Passo Stramba – Vetta Tomnatec
  2. Monti Rodna – Vetta Ineu (2279 m), tramite Passo Rotunda – Vetta Gaja – Vetta Ineu

Su questi percorsi s’incontrano le rovine dei bunker tedeschi dalla Seconda Guerra Mondiale e il monumento dei Cacciatori di Montagna. Inoltre, sempre su questo percorso può essere trovata il Cimitero dei soldati ignoti caduti nella Seconda Guerra Mondiale.

  1. Monti Rodna – Laghi Glaciali Lala (Lala Mare e Lala Mic), tramite Passo Rotunda, Sella Gaja

Come punto d’attrazione turistica di questo percorso ricordiamo uno dei più grandi sistemi di morene frontali del nostro paese, dove si sono formati due laghi glaciali.